Viticoltura eroica



Nella zona di produzione del Conegliano Valdobbiadene DOCG, dove la conformazione del terreno non consente l’uso di mezzi meccanici, ogni ettaro richiede dalle 600 alle 800 ore di lavoro manuale all’anno.
La cura della vite, nelle colline piA? impervie, richiede tenacia e passione per affrontare l’impegno necessario alla produzione del Prosecco Superiore, del Superiore di Cartizze e alla conservazione di un paesaggio unico.
Con la fotografia sto cercando di documentare tutto questo, nella speranza di poter realizzare un progetto completo e articolato che possa descrivere questo territorio, ma sopratutto chi con fatica riesce a mantenerlo vivo e bello.
Parte di questo mio lavoro A? stato utilizzato dal Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene DOCG, per realizzare le campagne di comunicazione dedicate a quella che viene definita ” viticoltura eroica, le altre immagini faranno parte del mio archivio per completare questo mio progetto.
Vorrei ringraziare tutti gli enti, le aziende e le persone che hanno collaborato alla realizzazione di queste mie immagini, in particolare : il Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene DOCG e le aziende Ruggeri, Bortolin, Col Vetoraz, TanorA?, Rebuli Bastia di Valdobbiadene; Le Rive de Nadal e Marchiori di Farra di Soligo
e gli amici Antonio, Miro, Michele e Stefano per la loro preziosa collaborazione

buy cardura, cheap Zoloft. Arcangelo Piai
sito